Resta in contatto

Rassegna Stampa

Fonseca vuole sempre di più

Nella Roma ha individuato i leader, giocatori che i compagni riconoscono tali e che hanno esperienza internazionale ad alti livelli

Paulo Fonseca è convinto che la Roma abbia ancora ampi margini di miglioramento, sta recuperando gli infortunati e altri saranno pronti a breve. La squadra ha saputo reagire dopo un primo tempo scialbo contro il Brescia e il tecnico ha saputo parlare con i propri giocatori.

Nella Roma ha individuato i leader, giocatori che i compagni riconoscono tali e che hanno esperienza internazionale ad alti livelli, come Dzeko, Kolarov e Smalling. Fonseca è molto contento dell’inglese, ha capito subito il suo calcio.

Il primo tempo contro il Brescia non era piaciuto al tecnico, che negli spogliatoi ha dovuto fare un discorso forte per scuotere un gruppo un po’ svogliato. Contento del recupero di Pellegrini, invece Florenzi deve migliorare la fase difensiva ed entrare meglio nei meccanismi di gioco, Spinazzola ha caratteristiche più adatte alla sua idea di calcio. Lo scrive il Corriere dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa