Resta in contatto

Roma Femminile

Bavagnoli: “Tre punti fondamentali”

La coach giallorossa: “Ci alleniamo tanto e bene ma dobbiamo ritrovare brillantezza”

Betty Bavagnoli, allenatrice della Roma Femminile, ha parlato al termine della sfida del Tre Fontane vinta 2 a 0 dalle sue ragazze contro il Tavagnacco. Queste le sue parole a Roma TV:

Che sensazioni le lascia la vittoria?
“I tre punti sono fondamentali e vanno bene, poi sapete che io non sono mai completamente soddisfatta. Dopo i primi minuti tu ti rendi conto di poter controllare e dominare il match, invece abbiamo giocato sotto ritmo”.

Volevi una squadra più coraggiosa in campo?
“La palla deve viaggiare più veloce per dare più punti di riferimento, da questo punto di vista è vero che le ragazze hanno lavorato tanto ma cercherò di capire dal punto di vista del ritmo, che non abbiamo avuto, quale sia stato il problema. Forse hanno risentito del troppo lavoro”.

Quale sarà l’atteggiamento nelle prossime sfide?
“Dobbiamo spingere sull’acceleratore, abbiamo un trittico di partite impegnative, se l’andamento del primo tempo ci accompagnerà nelle prossime gare non va bene, ci potrebbe essere del turnover nelle prossime gare. Ci alleniamo tanto e bene ma dobbiamo ritrovare brillantezza”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Pure io diventai giallorosso per il Barone e per Falcao e dato che abito a Torino pure per il gusto di contrastare la odiata juventus e tutti gli..."

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Capitano mio capitano quanto ne sarei felice se allenassi un giorno la nostra amata Roma. Grazie Peppe"

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Che dire? Come giocatore, un grande Campione, come uomo purtroppo no lo conoscevamo bene fino in fondo e poi chi di noi non sbaglia nella propria..."

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Colui che ha rappresentato tutto ... l'amore della mia vita per il calcio e per questa squadra..."

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Il solo capitano degno di Agostino"
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da Roma Femminile