Resta in contatto

Rassegna Stampa

La Roma resta in zona Champions

Vittoria fondamentale per i giallorossi, ora al quarto posto

La Roma rimane in zona Champions. I giallorossi, dopo essere passati in svantaggio nel finale di primo tempo per un calcio di rigore realizzato da Petagna per un fallo di Kolarov su Murgia, ribaltano il risultato grazie ai gol di Perotti – anche lui dal dischetto – l’autogol di Tomovic (propiziato da un tiro di Pellegrini) e alla rete di Mkhitaryan arrivata nel finale di match.

Fonseca porta a casa i tre punti nonostante la lunga lista di indisponibili con cui è stato costretto a fare i conti: oltre a Mancini squalificato mancavano anche gli infortunati Mirante, Santon, Smalling, Zappacosta, Cristante, Pastore e Kluivert.  Si rivede anche Kalinic, entrato prima del recupero al posto di Dzeko. Ora la Roma è quarta, in attesa del match di Cagliari di questa sera.
Lo riporta “Il Messaggero”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa