Resta in contatto

Rassegna Stampa

La sindaca aspetta Dan, ma Vitek è già in azione

La Raggi è in attesa di conoscere Friedkin, non appena l’operazione sarà conclusa

Per completare una normale “due diligence” ci vorrebbero poche settimane. Ma quella riguardante la Roma però, con la moltitudine di società che le gravitano intorno, è ben più complessa. Intanto in comune la Raggi è in attesa di conoscere Friedkin, non appena l’operazione sarà conclusa.

L’imprenditore ceco Vitek invece ha già preso contatti col Campidoglio e i contratti preliminari firmati per l’acquisizione dei terreni e le relative autorizzazioni saranno ratificate dal Cda di Unicredit a metà mese. Vitek e Friedkin non si sono mai incontrati, ma potrebbero ritrovarsi soci nell’operazione stadio a Tor di Valle. Lo riporta Il Corriere dello Sport. 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa