Resta in contatto

Rassegna Stampa

Dal Melià al Marassi in 100 ore. Spinazzola cerca la rivincita

La folle tre giorni di Leonardo Spinazzola: da Milano a Genova, con due maglie diverse

Mercoledì sbarcava a Milano per giocare con l’Inter, quattro giorni dopo Spinazzolaparte titolare, sì, nella Roma. Con la voglia di mostrare a chi lo ha illuso e abbandonato di aver decisamente sbagliato valutazione.

Tutto in 100 ore per il terzino, rimasto tre giorni ostaggio di un accordo mai concluso tra giallorossi e nerazzurri: aspettava in un hotel con vista San Siro, il Melià: meno di 2 Km dallo stadio che già immaginava suo. Lo riporta “La Repubblica”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Mai e sottolineo mai avremo un rappresentante del suo livello(Totti a parte), serio, determinato, attaccato alla maglia in modo viscerale, ma..."

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Senza di lui non avremmo fatto nulla. L’uomo più importante di tutti nella storia della Roma . Pochi mezzi risultati altissimi. Grazie Liddas"

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Un grande Campione che ha dato tantissimo alla Roma, capitato purtroppo in un periodo dove avevamo pochi giocatori del suo livello."

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "L'anima della Roma"
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da Rassegna Stampa