Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Burioni chiede scusa a Zaniolo: “Su Twitter non sono riuscito a spiegarmi, spero torni presto”

Il dottore, tifoso laziale, spiega il misunderstanding sui social

Roberto Burioni, celebre immunologo e tifoso della Lazio, ha parlato a SololaLazio.it del derby contro la Roma. Il medico, protagonista di un’uscita non troppo felice nei confronti di Zaniolo, post infortunio, ha corretto il tiro:

Faccio i più sentiti auguri a Zaniolo sperando di rivederlo al più presto in campo, perché stiamo parlando di un buon giocatore. Mi dispiace molto per il clamore che c’è stato. La colpa è mia che attraverso Twitter non sono riuscito a spiegarmi bene. Rinnovo davvero a Zaniolo i migliori auguri e una pronta guarigione sperando di rivederlo il prima possibile in campo. Normale che i miei auguri vengano visti in modo un po’ strano vista la mia fede calcistica. Tra l’altro la Roma giocava una partita dove avrebbe potuto farci anche un piacere (ride, ndr)“.

QUI L’INTERVISTA COMPLETA.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News