Resta in contatto

Rassegna Stampa

Atalanta da sogno, quarto posto quasi blindato. Roma ribaltata dopo Dzeko-gol

Adesso i punti di vantaggio dell’Atalanta sulla Roma sono 7, con il settimo che è invisibile ma pesa, perché è il vantaggio negli scontri diretti

Dopo un errore che regala il gol ai giallorossi, nasce un quarto d’ora furioso che ribalta la contesa. Pasalic entra dalla panchina e dopo 19 secondi segna il 2-1. Terza sconfitta consecutiva per la Roma: non accadeva dal 2014. L’unico tiro in porta è stato quello di Dzeko. Non è bastato il 4-1-4-1, con Mancini a vegliare sulla difesa e il bosniaco appena oltre il centrocampo.

I giallorossi finiscono in vantaggio nel primo tempo perché un passaggio di Hateboer viene stoppato male da Palomino, che però non è tipo che si abbatte, così dopo l’intervallo pareggia di testa. L’Atalanta può pensare al Valencia, la Roma non fa più male. Lo scrive la Gazzetta dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa