Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Belgi modesti ma secondi in classifica

In campionato hanno 52 punti, 9 in meno del Brugge capolista

L’urna di Nyon avrebbe potuto regalare al Gent un avversario più abbordabile – questo il verdetto sulla carta – ma dopo le tre sconfitte consecutive inanellate dalla Roma in Serie A, i belgi credono sicuramente di più alla possibilità di passare agli ottavi di finale. La squadra di Thorup non perde da dicembre, arriva al match dell’Olimpico reduce da sette risultati utili consecutivi in Jupiler League e occupa il secondo posto in classifica con 52 punti a nove lunghezze di distanza dal Club Brugge capolista.

L’arrivo a Fiumicino dei “Bufali” – soprannome derivante da una visita del celebre Buffalo Bill alla squadra agli inizi del ‘900 – è previsto per questa mattina, mentre la conferenza stampa di Thorup andrà in scena alle 17:30 all’Olimpico prima della seduta di rifinitura. Lo scrive Il Tempo.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa