Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Promosso Fazio, resta ancora fuori Mancini

Il difensore argentino si è guadagnato la conferma accanto a Smalling

Non solo la retromarcia ad effetto sul quarto posto. Ieri Fonseca aveva voglia di sorprendere. E c’è riuscito anche regalando qualche indicazione sulla formazione, annunciando in pratica l’esclusione di Mancini a favore di Fazio: “Gianluca è un grandissimo giocatore. Ritornerà però in squadra quando penserò che abbiamo bisogno di lui. Contro il Gent, Smalling e Fazio hanno fatto una buona partita“.

Detto che giovedì l’argentino ha faticato non poco contro Depoitre, stupisce non poco l’assenza dell’ex Atalantino. Per il resto va verso la riconferma al formazione vista in Europa League, con il possibile innesto di Mkhitaryan al posto di Perotti sul fronte offensivo. Lo scrive “Il Messaggero”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa