Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Smalling torna al Manchester United se la Roma non arriva in Champions

Il futuro del difensore inglese appeso alla qualificazione in Champions

Il biglietto di ritorno è pronto: Chris Smalling è entrato nell’ordine di idee di tornare al Manchester United. Niente è definitivo, naturalmente, con tre mesi di stagione davanti agli occhi. Ma in questo momento è difficile ipotizzare che la Roma ne acquisti il cartellino. Senza la Champions League sarebbe quasi impossibile, dal momento che lo United ha chiesto 20 milioni per cedere il suo difensore. Questo comunicheranno i dirigenti ai manager di Smalling, che arriveranno nelle prossime ore in Italia.

La Romada parte sua ha accettato a malincuore l’idea di perderlo: essendo obbligata, con o senza Friedkin, a costruire un nuovo progetto-giovane, non investirà cifre elevate per un giocatore di 31 anni, tanto più che lo stipendio alto non sarebbe sostenibile per una squadra obbligata per il secondo bilancio consecutivo a rinunciare agli introiti della Champions.
Lo scrive “Il Corriere dello Sport”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa