Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Amarcord, 19 marzo 1937: nasce Carlo Mazzone. Oggi compie 83 anni (FOTO/VIDEO)

Nasce il 19 marzo di 83 anni fa ‘Sor Carletto’. Guidò la Roma dal 1993 al 1996

Nato nella Capitale il 19 marzo del 1937, Carlo Mazzone cresce nelle giovanili della Roma come difensore ed esordisce in prima squadra il 31 maggio 1959. L’anno successivo si trasferisce all’Ascoli dove trascorrerà tutta la carriera da calciatore collezionando 221 gare andando in rete 11 volte.

All’inizio della stagione 1993-1994, Franco Sensi lo chiama alla guida della Roma. Oltre ad avere in squadra giocatori come Aldair, Balbo e capitan Giannini, ha per le mani il prezioso gioiello della primavera ormai pronto a giocare in prima squadra, Francesco Totti.
La prima stagione, cominciata non benissimo, si conclude con il 7° posto.

Nell’estate 1994 il presidente Sensi piazza il colpo del mercato acquistando dal Napoli l’attaccante Daniel Fonseca. Il 27 novembre dello stesso anno la Roma, battendo 0-3 la Lazio di Zeman, torna alla vittoria nella stracittadina dopo cinque anni, un periodo lunghissimo. I giallorossi del ‘Sor Carletto’ giocano un’ottima stagione e si qualificano per la Coppa UEFA in virtù del quinto posto finale ottenuto. Probabilmente è la miglior stagione di Mazzone al timone dei giallorossi.

Il campionato 1995/96 vede il ritorno nelle competizioni europee. La Roma di Mazzone gioca delle buone gare qualificandosi fino ai quarti di finale, dove esce contro lo Slavia Praga beffata da un gol dei cechi, dopo aver rimontato, durante i tempi supplementari. In campionato il tecnico fa sempre più affidamento su Francesco Totti, che nella seconda parte di stagione viene affiancato in avanti dal giovane Marco Delvecchio, arrivato dall’Inter in cambio di Branca. Nella sua ultima stagione in giallorosso Mazzone conferma il quinto posto dell’anno precedente, lasciando la squadra nuovamente qualificata per la Coppa UEFA.

Dopo la Roma, dal 1996 al 2006, ha allenato Cagliari, Napoli, Bologna, Perugia, Brescia e Livorno. Epica la sua corsa verso la curva atalantina, che lo aveva più volte insultato, dopo il pareggio di Baggio durante Brescia-Atalanta 3-3. Tanti auguri a ‘Sor Carletto’ che oggi compie 83 anni.

Gli auguri di SiamoLaRoma

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I giallorossi si impongono sui bergamaschi grazie alle reti di Taddei, Ljajic e Gervinho. Il...
25 anni fa Delvecchio e Totti stendevano i biancocelesti in un derby che è rimasto nella storia per...
Alla Roma mancano il gol dell’ex amato-odiato Batistuta, le magie di Totti o i gol di Montella, che non riesce a salvare...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

Gli USA pronti a ospitare le 32 squadre da tutto il mondo Nell’estate del 2025,...
Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica...

Altre notizie