Resta in contatto

Prima Squadra

Fonseca: “Cara Roma, sono orgoglioso di te. I gesti del club mi riempiono di orgoglio” (VIDEO)

Il tecnico giallorosso sulle iniziative della società

La Roma è molto attiva nel sociale in questo periodo di emergenza legata al Coronavirus. Il club giallorosso si è distinto in diverse occasioni. Fonseca, su Instagram, ha commentato le iniziative della società:

Cara Roma, sono orgoglioso di te. Sapevo che sarei venuto a lavorare in una grande squadra e in una grande città. Vivere questo momento difficile insieme a voi mi fa davvero capire la grandezza e dignità con la quale i romani e gli italiani stanno affrontando tutto questo. E i gesti fatti dal mio club per supportare le persone più fragili e in difficoltà mi riempiono di orgoglio di fare parte di questo progetto“.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Bravo ragazzo educato rispettoso mai polemico la ROMA LO DEVE TENERE PERCHÉ SE LO MERITA

Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

Grande mister

Advertisement

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Tifo Lazio ma ammiravo Agostino come calciatore e come uomo. Apprezzo molto anche suo figlio. Il coro con il suo nome mi faceva venire i brividi."

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Totti.?.un mito la laggenda calcistica che mi ha reso orgoglioso più di quanto lo fossi , tifoso della Roma. E con tutto il rispetto per gli attuali..."

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Te vojo bene Principe! Sei stato il mio idolo da ragazzino, dopo Falcao il giocatore che mi ha fatto innamorare della AsRoma e di Roma."

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Gli anni della Magica... indimenticabili momenti di sport ancora genuini con un allenatore maestro in tutti i sensi un grazie grande e sentito......"

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "L'anima della Roma"
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da Prima Squadra