Resta in contatto

Rassegna Stampa

Diawara: “Roma sono pronto”

Il centrocampista giallorosso non vede l’ora di tornare a disposizione

A qualcuno lo stop è servito. Amadou Diawara ha potuto completare con calma il percorso di convalescenza e dal giorno 1 della ripresa potrà riprendere il lavoro da calciatore sano. A distanza di tre mesi dall’infortunio delloJuventus Stadium, è contento di aver scelto di non operarsi al ginocchio: “Non ho mai avuto dubbi in realtà – ha raccontato in una lunga intervista al sito della Roma –. Mentre a ottobre il ginocchio si era bloccato, stavolta l’ipotesi di una terapia conservativa era praticabile. E così ho deciso che fosse meglio evitare, perché l’intervento mi avrebbe obbligato a una lunga attesa prima di tornare in campo“.

Con il senno di poi, considerando lo stop per il Coronavirus, avrebbe recuperato in tempo lo stesso per il finale di stagione. L’importante è che ora possa mettersi a disposizione di Fonseca: “Sì, sto bene. Seguo il programma che ci manda il preparatore atletico e non ho più problemi. È stato brutto, frustrante, fermarsi proprio quando mi ero messo alle spalle l’infortunio. Adesso ovviamente ciò che più mi manca è la normalità, potermi allenare con i compagni, giocare a calcio“. Lo scrive “Il Corriere dello Sport”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Il like a Manolas? Brutto brutto!"

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Tifo Lazio ma ammiravo Agostino come calciatore e come uomo. Apprezzo molto anche suo figlio. Il coro con il suo nome mi faceva venire i brividi."

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Te vojo bene Principe! Sei stato il mio idolo da ragazzino, dopo Falcao il giocatore che mi ha fatto innamorare della AsRoma e di Roma."

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Gli anni della Magica... indimenticabili momenti di sport ancora genuini con un allenatore maestro in tutti i sensi un grazie grande e sentito......"

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "L'anima della Roma"
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da Rassegna Stampa