Resta in contatto

Rassegna Stampa

La Roma frena, la Champions può attendere

Liberi ma non troppo

A Trigoria ancora una volta hanno deciso di rimandare le sedute collettive, o meglio hanno fatto alcune esercitazioni di gruppo con il pallone, preferendo però mantenere le distanze.

Secondo i responsabili sanitari del club, il documento ricevuto ieri necessitava di qualche chiarimento con la commissione medica della Figc, relativamente a delle dinamiche tipiche dell’allenamento di gruppo e alcune tempistiche sui test sierologici.

La Roma, essendo stata presa dal Cts come data di riferimento per la ripresa degli allenamenti collettivi il 18 maggio ed avendo rispettato rigorosamente le richieste logistiche e a livello sanitario, ritiene di poter iniziare questa fase successiva già domani. Oggi, sfruttando il giorno di riposo concesso da Fonseca alla squadra, si attende il via libera. Il Messaggero.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa