Resta in contatto

News

Filippo Roma minacciato sui social per il servizio su Zarate

La Iena aveva annunciato un’inchiesta sul pagamento dello stipendio dell’argentino, pagato in nero secondo il procuratore. Il servizio poi non è andato in onda per concedere il diritto di replica al presidente Lotito

Nonostante il servizio sul presunto pagamento in nero di Zarate da parte della Lazio non sia andato in onda, sul web sono già arrivate le minacce alla Iena Filippo Roma, firmataria dell’inchiesta. Il filmato, però, non è andato ancora in tv perché il programma, visto il clamore suscitato (la Procura FIGC ha aperto un’indagine su Lotito), ha ritenuto giusto fornire diritto di replica al presidente biancoceleste.

Filippo Roma ha pubblicato un post su Instagram nel quale appare un commento cerchiato di rosso che non fa riferimento esplicitamente alla vicenda Zarate, ma i dubbi che sia collegato ad essa sono pochi: “Una me*** come te, co ‘sta faccia da ca***, giusto della Roma poteva esse. Pezzo di me***, magari te tirano una pistolettata in faccia“. Ebbene sì, i laziali sui social hanno scovato delle foto di Filippo Roma allo Stadio Olimpico con la sciarpa giallorossa: “Le Iene, ecco chi è Filippo Roma l’autore del servizio contro la Lazio” e la richiesta di “bombardare” il suo profilo.

18 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
18 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Minacce diabolike😉

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Già hai rotto con la raggi..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

I malfattori devono essere scoperti..
se comprato la lazio a rate.. se compra i giocatori a nero e manco li paga

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ahò tutto legale?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Che poracci

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Il loro stile non lo perdono mai.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Sto debito e sta Lazio, ve sta ammazza’😂😂. Resistete. Daje ce la farete. Osservate e imparate da noi. Niente debiti e spesso vincenti e ora secondi a un punto. Voi sempre in debito e non vincenti con 0 TITULI da 12 anni 😂😂😂😂

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Pallotta non mollare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

E un tifoso della Roma………

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Che amarezza

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Poracci

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Non si smentiscono mai…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Hanno fatto bene pure se so della Roma questo è prezzolato forte

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Gomblotto?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Le iene so diventate gattini con Lotito

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

che ti aspetti da degli sbiaditi…
Il contenuto dei loro sfotto, hanno sempre il solito fine!!!
Persone piccole piccole, come il resto di questo mondo del calcio che ha logorato la testa di molti tifosi… e non solo dei cugini!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Laziali

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Minacciatori dal 1900 🤘

Advertisement

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Capitano mio capitano quanto ne sarei felice se allenassi un giorno la nostra amata Roma. Grazie Peppe"

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Che dire? Come giocatore, un grande Campione, come uomo purtroppo no lo conoscevamo bene fino in fondo e poi chi di noi non sbaglia nella propria..."

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Colui che ha rappresentato tutto ... l'amore della mia vita per il calcio e per questa squadra..."

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Il solo capitano degno di Agostino"

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Grande Barone! Iniziai allora a tifare la Roma, per la sua zona totale e quel genio di Falcao!"
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da News