Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Roma chiama USA: “Pallotta, ci sei?”

Il presidente giallorosso a caccia di acquirenti o soci

La brochure della Roma viaggia per via elettronica e talvolta finisce sotto gli occhi di soggetti determinati e credibili, come Friedkin, altre volte di personaggi non poderosi come DaGrosa, per niente stimato dai suoi ex tifosi del Bordeaux. Chi lo conosce lo definisce come uno speculatore di cabotaggio inferiore all’attuale presidente della Roma. Pallotta, dopo aver rifiutato i 575 milioni offerti da Friedkin, non accetterà proposte inferiori a 600 milioni. Comunque il bostoniano non si aspetta un’offerta succulenta e occorre pazienza dopo la paura del COVID.

Il mese di giugno è una soglia molto importante perchè il 30 verrà chiuso il bilancio. Dopo il rosso delle semestrale ad aiutare la Roma è arrivato il taglio degli ingaggi dei giocatori, ma comunque ha fatturato molto poco. Per questo Fienga avrà un confronto con Pallotta. L’americano si dovrà impegnare a erogare i fondi necessari: si parla di diverse decine di milioni di euro da qui a dicembre. Lo scrive “Il Corriere dello Sport”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa