Resta in contatto

Rassegna Stampa

Diritti tv: è finita l’era Sky, il pallone sarà on demand

Finisce l’era Sky?

Al tifoso interessa una cosa sola: dove potrà vedere le partite della Serie A? Oggi sulla coppia Sky-Dazn, che con la sua alleanza mascherata da rivalità ha costretto il tifoso al doppio abbonamento e ha fatto crollare l’audience del campionato. Domani invece sempre più su internet e sempre meno nella tv tradizionale. Dalla stagione 2021/2022 i diritti tv della Serie A sono liberi, quindi ci sarà una nuova asta. L’amministratore delegato Luigi De Siervo ha lavorato per mesi al canale della Lega ma il piano non ha convinto i patron ed è finito in un cassetto. Al momento il bando di gara, pur essendo più o meno pronto, è completamente fermo.

Infatti se fosse pubblicato oggi Sky, che resta il principale player sul mercato, non potrebbe partecipare, essendo in causa con la Lega. La recente sentenza del Consiglio di Stato poi che vieta a Sky l’acquisto di nuove esclusive online ha complicato non poco le cose. Infatti in futuro le partite potranno essere trasmesse da qualcun altro su internet. La novità potrebbe essere la partecipazione per la prima volta di Amazon al prossimo bando. Lo scrive “Il Fatto Quotidiano”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa