Resta in contatto

Prima Squadra

Lite Mancini-Zaniolo al termine della gara. Ecco cosa è successo

Al termine della sfida di questa sera i toni si sono accesi tra Gianluca Mancini e Nicolò Zaniolo. Ecco il motivo della lite

Nel concitato finale di Roma-Verona non è sfuggito all’occhio dei più attenti un momento di nervosismo che ha coinvolto Mancini e Zaniolo: il difensore se l’è presa con Nicolò, secondo lui colpevole di non fare la fase difensiva e di non rincorrere gli avversari quando stavano cercando l’ultimo assalto alla porta di Pau Lopez. Un piccolo battibecco che è cresciuto dopo il fischio finale, con Mancini che ha continuato a sgridare Zaniolo. Al difensore non è piaciuto l’atteggiamento con cui è entrato in campo il giovane talento della Roma, subentrato al 66′ a Pellegrini. Al 71′ si è anche beccato un giallo per una gamba tesa che ha colpito il volto di Empereur.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

SOLO DUE ERANO VERI ROMANISTI NONFACCIO NOMI T,,,E D,R

Commento da Facebook
Commento da Facebook
8 mesi fa

Per me voi non siete Romanisti.

Advertisement

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Grande Principe. Anche se alcuni ignoranti non hanno capito sei stato un grande capitano"

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Magara!!!!"

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Grande uomo, grande calciatore, spero veramente di conoscerlo un giorno per ringraziarlo. Grazie di tutto capitano 💛❤️"

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Nostalgia assoluta per quello che ha fatto per la società, per la squadra ed anche, per me soprattutto, per noi tifosi, ci ha insegnato molto. Non..."

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Agostino DIBBBA il capitano di quando ero bambino..il primo capitano che ho visto allo stadio !!forse per questo ho un ricordo speciale!!!assurdo come..."
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Advertisement

Altro da Prima Squadra