Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Ceferin: “Format diversi? Si può pensare a gare secche”

Euro 2020

Il numero della UEFA parla della possibilità di veder nuovi format in Champions League ed Europa League: “Ci penseremo”

Nuovi format per le prossime competizioni europee? Aleksandar Ceferin, presidente dell’UEFA, all’agenzia Reuters spiega: “Final eight? Siamo stati costretti a optare per quest’opzione, ma abbiamo visto che ne è venuto fuori qualcosa di nuovo. Ci penseremo in futuro, sicuramente. C’è stata meno tattica. Se in una partita una squadra segna, l’altra deve pareggiare il prima possibile. Ci sono state partite sicuramente più esaltanti, ma dobbiamo pensare anche al fatto che abbiamo meno partite e broadcasters che possono dire: ‘Non avete le stesse partite di prima, è differente’, perciò dobbiamo discuterne quando finisce questa pazza situazione”.

Continua il numero uno della UEFA: “E’ un format sicuramente interessante, ma dubito – per com’è ora il calendario – che riusciremo a rifare una final eight, richiede troppo tempo. Ma un format con una sola partita e un sistema com’è ora, credo che possa essere molto più esaltante del format precedente. Se facessimo così, ma non ne abbiamo ancora parlato con nessuno, giocheremmo in una sola città. Abbiamo visto che c’è stato un grande successo in Tv, forse perché è agosto e la gente è a casa”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News