Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Ceferin: “Il FFP non basta più. Chi spende troppo deve restituire qualcosa agli altri”

Euro 2020

Le parole del presidente dell’Uefa

Aleksander Ceferin, presidente dell’Uefa, ha rilasciato una lunga intervista a Reuters in cui, tra le altre cose, ha parlato anche del Fair Play Finanziario:

Dal momento che distribuiamo quasi il 90% di tutti i soldi alle federazioni e ai club nazionali, mi piacerebbe avere ancora più entrate perché è un bene per lo sviluppo del calcio. Dovete sapere che senza la distribuzione dei fondi da parte della UEFA, su 55 federazioni nazionali quasi 50 sarebbero in bancarotta e quindi i bambini non potrebbero giocare in quei paesi. Quindi per noi è molto importante consentire gli investimenti, ma nel rispetto del regolamento e tenendo presente il fair play finanziario e l’equilibrio competitivo. Il FFP non basta più, dobbiamo fare qualcosa per fare in modo che, se spendi troppo, secondo le nostre regole devi restituire qualcosa agli altri. Perché l’equilibrio competitivo è così importante? Perché altrimenti la concorrenza non è più interessante, diventa noiosa e non vogliamo che ciò accada“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News