Resta in contatto

Rassegna Stampa

L’evoluzione di Cristante: da trequartista a difensore

Il numero 4 schierato centrale nel test contro il Cagliari: era successo anche nella scorsa stagione

A soli cinque giorni dall’inizio del campionato Fonseca si ritrova soltanto con due difensori centrali a disposizione, facendo conto che Jesus e Fazio non sono più considerati. Il portoghese ha deciso di fare di necessità virtù utilizzando al centro Bryan Cristante. Adesso sarebbe una soluzione di emergenza legata ad altri fattori: mancato arrivo di Smalling e conferma della difesa a tre.

Nell’ultimo test a Cagliari il tecnico è partito a tre, ma poi vedendo le difficoltà della squadra è tornato a quattro. In quel caso Cristante tornerebbe a fare il centrocampista giocandosi il posto con Diawara. Nel caso di una difesa a tre giostrerebbe da centrale atipico alzando il baricentro del suo gioco di una decina di metri in fase di costruzione. In fase di possesso va spesso ad allinearsi all’altro mediano, permettendo a Veretout di sganciarsi. In fase di non possesso, invece, si abbassa e allunga la linea difensiva. Lo scrive La Gazzetta dello Sport.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Mario
Mario
1 mese fa

Spero che la prossima evoluzione sia la cessione!!!

Advertisement

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Mai e sottolineo mai avremo un rappresentante del suo livello(Totti a parte), serio, determinato, attaccato alla maglia in modo viscerale, ma..."

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Senza di lui non avremmo fatto nulla. L’uomo più importante di tutti nella storia della Roma . Pochi mezzi risultati altissimi. Grazie Liddas"

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Un grande Campione che ha dato tantissimo alla Roma, capitato purtroppo in un periodo dove avevamo pochi giocatori del suo livello."

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "L'anima della Roma"
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da Rassegna Stampa