Resta in contatto

News

Verona, Faraoni: “Abbiamo giocato a ritmi altissimi”

“Questo punto vale tanto”

Al termine del match ha parlato l’esterno dell’Hellas Verona Davide Faraoni. Questa la sua analisi della partita terminata in parità con la Roma:

Il match?
“Questo punto vale tanto, abbiamo giocato a ritmi altissimi pur non stando al meglio”.

La svolta della partita è stata la ripresa?
“Nel primo tempo non abbiamo accorciato bene per i nostri attaccanti, non abbiamo sfondato sulle fasce. Nella ripresa è andata meglio”.

I pochi tifosi?
“Si sono fatti sentire, spero possano entrare sempre di più”.

Ripetere la stagione dell’anno scorso?
“È complicato ma chi è arrivato ha ottime qualità, noi che già stiamo qua dobbiamo far integrare i nuovi”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News