Resta in contatto

Rassegna Stampa

Finalmente Smalling. A Sofia pensando al Bologna

L’inglese torna a disposizione oltre un mese dopo

Più di un mese. Tanto è passato dall’ultima apparizione di Chris Smalling. Era l’8 novembre e la Roma giocava contro il Genoa. Poi l’intossicazione alimentare e l’infiammazione al ginocchio. 5 partite out, non poche. Ieri finalmente l’inglese è tornato finalmente a disposizione di Fonseca per un match. Difficile che giochi dal primo minuto, ma è facile che in corsa il tecnico lo butti dentro per fargli prendere minuti in vista di Bologna. Fonseca, domenica, punta a riavere sia Veretout sia Pellegrini, ma anche qui è difficile vederli come titolari. Lo scrive La Gazzetta dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Nostalgia assoluta per quello che ha fatto per la società, per la squadra ed anche, per me soprattutto, per noi tifosi, ci ha insegnato molto. Non..."

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Ma è mai possibile che il nostro amato CAPITANO, che tutto il mondo del calcio ci invidia, non possa avere un ruolo determinante come dirigente nella..."

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "DDR Allenatore per la prossima stagione!"

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Grande Principe!"

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Agostino DIBBBA il capitano di quando ero bambino..il primo capitano che ho visto allo stadio !!forse per questo ho un ricordo speciale!!!assurdo come..."
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da Rassegna Stampa