Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Il 9 segna e aggancia Amadei: “Felice, e che il mercato ci aiuti”

Il bosniaco decisivo nella sfida dell’Olimpico

Dzeko risponde presente. Alla duecentesima presenza da titolare in giallorosso, il bosniaco lascia il sigillo. Pesante, da numero 9, il trecentesimo personale con le squadre di club. Edin conferma la Roma sul podio, aumentando il vantaggio sul quarto posto, con il +2 sul Napoli. E da uomo navigato, nonché capitano, non si accontenta.

L’invito rivolto alla società ad intervenire sul mercato non può passare in secondo piano: «Siamo a metà stagione, il terzo posto ci dà fiducia. Però si può migliorare sempre, gennaio è mese difficile per trovare giocatori, ma ci si può riuscire». Lo scrive “Il Messaggero”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa