Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

La serata da incubo del “povero” Ibanez

Serata da dimenticare per il difensore brasiliano

Una partita da incubo, nettamente la peggiore da quando indossa la maglia della Roma. Il protagonista in negativo del derby è stato Ibanez incapace di reggere l’urto di Lazzari. Col difensore è stato fissato anche un appuntamento, la prossima settimana, per discutere del rinnovo del contratto. Sul primo gol si è addormentato e anche nell’occasione della seconda rete non è riuscito a leggere in nessun modo il passaggio di Milinkovic-Savic in profondità.

Archiviata la cocente sconfitta, nei prossimi giorni potrebbe entrare nel vivo il mercato della Roma. Per la fascia destra il primo obiettivo è Celik del Lille. Il canale, dopo questa estate, si è riaperto coi francesi che chiedono 15 milioni di euro. Gli intermediari sono convinti di poter far scendere il prezzo anche sui 10. Sul fronte attaccante il più facile da raggiungere è El Shaarawy. Dall’Atalanta è stato smentito un incontro per parlare di Gomez. Lo scrive “Il Tempo”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa