Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Tensione a Trigoria: Friedkin infuriati, Fonseca nel ciclone

Ai proprietari del club non è andata giù la sconfitta nel derby

La batosta nel derby non è andata giù ai tifosi della Roma e ha fatto infuriare i Friedkin. I proprietari sono rimasti sconcertati per l’atteggiamento della squadra, delusi per la prestazione imbarazzante. Così il day after a Trigoria viene descritto come piuttosto teso, seppur i confronti andati in scena abbiano avuto toni pacati e di comprensione. I Friedkin hanno parlato a lungo con il general manager Tiago Pinto, che ha raccolto il malumore della proprietà nei confronti di tecnico e squadra.

Nessun processo, assicurano da Trigoria, ma i Friedkin esigono che la squadra non ripresenti mai più quel tipo di atteggiamenti, perché si può perdere, ma non disperdendosi completamente. A costo di mettere in discussione la panchina, già appesa a un filo sottile, legato alla qualificazione alla Champions. Lo scrive La Repubblica.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa