Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

La Roma pensa ai rinnovi: Mkhitaryan prende tempo. Poi Pellegrini, Ibanez e Villar

Si discuterà anche di Mirante

La sessione invernale si è ufficialmente conclusa. La Roma ha accolto a Trigoria due rinforzi, ma non si è ancora liberata degli esuberi. Il lavoro di Tiago Pinto nella capitale però è appena iniziato. Chiuso il calciomercato, ora è tempo di rinnovi. Il portoghese avrebbe dovuto incontrare alcuni agenti già dopo il derby, ma il ko lo ha spinto a rimandare ogni discorso e a discutere dei prolungamenti dopo la fine della sessione invernale.

In pole c’è Raiola, con il quale la Roma dovrà discutere di Mkhitaryan. Come previsto dal contratto, il rinnovo di un anno è automatico dopo il raggiungimento della 25esima presenza, ma l’armeno ha preso tempo per riflettere sul futuro. Presto sarà anche il turno di Pellegrini, legato al club fino al 2022. Successivamente ci saranno gli incontri con gli entourage di Ibanez e Villar, con l’obiettivo di far lievitare i loro stipendi, attualmente tra i più bassi della rosa. Infine si discuterà anche del futuro di Mirante. Lo scrive Il Tempo.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa