Resta in contatto

Rassegna Stampa

De Rossi, lo strano caso di “mister futuro”. Costretto a dire no a tre panchine di Serie A

L’ex giallorosso conteso da molti club

Fiorentina, Crotone e Cagliari. Sono tre, per quanto se ne sa al momento, le proposte ricevute da Daniele De Rossi per cominciare ad allenare. La risposta, suo malgrado, è stata sempre la stessa: mi spiace, ora non posso. Questione di regolamenti e di ritardi nei corsi per il patentino che rischiano di penalizzarlo anche per la prossima stagione. Da quando ha annunciato di voler fare l’allenatore De Rossi è finito nel mirino di parecchi club di Serie A.

La prima è stata la Fiorentina che ci ha pensato nel periodo più critico di Iachini, ma De Rossi non aveva ancora i requisiti. Si è quindi iscritto al corso combinato B-A che sarebbe dovuto iniziare ad aprile 2020, ma che per via del Covid è slittato fino a dicembre. Poche settimane fa è stato il turno del Crotone per cambiare Stroppa (poi rimasto), mentre è recente l’interessamento del Cagliari che aveva parlato con lui anche in estate prima di virare su Di Francesco. Lo scrive “La Gazzetta dello Sport”.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Un campione del mondo dovrebbe averlo in automatico, come nell82

Advertisement

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Grande Principe. Anche se alcuni ignoranti non hanno capito sei stato un grande capitano"

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Magara!!!!"

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Grande uomo, grande calciatore, spero veramente di conoscerlo un giorno per ringraziarlo. Grazie di tutto capitano 💛❤️"

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Nostalgia assoluta per quello che ha fatto per la società, per la squadra ed anche, per me soprattutto, per noi tifosi, ci ha insegnato molto. Non..."

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Agostino DIBBBA il capitano di quando ero bambino..il primo capitano che ho visto allo stadio !!forse per questo ho un ricordo speciale!!!assurdo come..."
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa