Resta in contatto

Amarcord

Amarcord, 1 maggio 1983: la vittoria sull’Avellino e l’abbraccio di Ago con Ancelotti (FOTO)

La Roma di Liedholm ad un passo dallo Scudetto

Un pomeriggio indimenticabile quello vissuto in un Olimpico che ribolliva di speranza e passione: la Roma di Liedholm batte l’Avellino per 2-0 (grazie alle reti di Falcao e Di Bartolomei), avvicinando lo Scudetto ad una sola lunghezza; nella penultima gara di campionato a Genova con il Genoa sarebbe bastato un solo punto.

La sfida del 1 maggio è rimasta nella storia della Roma per aver regalato una delle immagini più belle e “romaniste” di sempre: l’abbraccio tra Agostino e Ancelotti. Un abbraccio che sapeva di Scudetto.

TABELLINO

AS ROMA: Tancredi 6,5, Nappi 7, Vierchowod 7, Righetti 6,5, Falcao 9, Nela 7, Chierico 6,5, Ancelotti 7, Iorio 6, Di Bartolomei 8, Conti 6.
A disposizione: Superchi, Maldera, Valigi, Giannini, Faccini
All.: Liedholm

AVELLINO: Tacconi 7, Osti 7, Ferrari 7, Vailati 6 (55′ Skov 5), Favero 6,5, Di Somma 7, Centi 6 (81′ Malaman Sv), Tagliaferri 7, Vignola 7, Barbadillo 6,5, Limido 6,5.
A disposizione: Cervone, Cascione, Aversano
All.: Veneranda

Marcatori: 38′ Falcao, 56′ Di Bartolomei
Arbitro: Vitali

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Amelia: “Tornare a Roma con Mourinho? No, continuerò ad allenare”

Ultimo commento: "Caro Amelia hai dimenticato di ricordare che in quella squadra c'erano 14 titolari e 13 erano campioni ai quali 7 undicesimi della squadra odierna non..."

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Totti non è solo il capitano ma è la leggenda Roma. Totti è la Roma e la Roma è Totti."

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Su via di capitani la Roma ne ha avuti molti romani e romanisti. Hai già dimenticato Totti?"

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Uno dei più forti giocatori inzieme a de rossi e totti, usciti dal vivaio Roma."

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Con lui, tutti i sogni, sono diventati realtà e io li ho vissuti..."
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Advertisement

Altro da Amarcord