Resta in contatto

Approfondimenti

Lasci Roma e vinci la Champions League: la Top 11 di chi ci è riuscito

Emerson Palmieri e Rudiger sono solo gli ultimi in questo speciale 3-4-3

Festa del Chelsea a Porto, secondo titolo in Champions per i Blues e grande gioia per Emerson Palmieri e Rudiger. I due si aggiungono agli ex calciatori della Roma vincitori nella competizione. Ecco la Top 11 (3-4-3) dei giocatori che hanno vinto la coppa dalle grandi orecchie dopo aver lasciato il club giallorosso.

Porta

Alisson – Il portiere brasiliano ha vinto la Champions nella stagione 2018-2019 con il Liverpool, subito dopo aver lasciato la maglia giallorossa, che ha indossato dal 2016 al 2018.

Difesa

Chivu – In giallorosso dal 2003 al 2007, nel 2010 ha vinto la Champions League con l’Inter, nell’anno del triplete.

Samuel – Anche lui ha alzato la coppa dalle grandi orecchie con l’Inter nel 2010, ma diversamente rispetto a Chivu è stato nella capitale dal 2000 al 2004.

Rudiger – Ultimo ex giallorosso ad aver vinto la competizione, nella stagione 2020-2021 col Chelsea, ha indossato la casacca della Roma dal 2015 al 2017.

Centrocampo

Cafu – Pendolino, così era chiamato nella capitale, dopo tanti anni alla Roma (1997-2003), è arrivato a vincere la Champions con il Milan nella stagione 2006-2007.

Massaro – Dopo aver indossato la maglia della Roma nella stagione 1998-1999, ha vinto l’allora Coppa dei Campioni con il Milan in ben due stagioni: 1989-1990 e 1993-1994.

Ancelotti – Ha vinto la Champions League in cinque diverse occasioni. Da giocatore del Milan (1988-1889, 1989-1990), da allenatore dei rossoneri (2003-2004, 2006-2007) e da allenatore del Real Madrid (2013-2014). Alla Roma dal 1979 al 1987.

Emerson Palmieri – Come Rudiger ha alzato la coppa della Champions League con il Chelsea nella stagione 2020-2021. In giallorosso dal 2015 al 2018.

Attacco

Salah – Dopo aver lasciato i giallorossi, per cui ha indossato la maglia dal 2015 al 2017, ha vinto la Champions League con il Liverpool insieme ad Alisson nella stagione 2018-2019.

Voeller – Il tedesco, alla Roma dal 1987 al 1992, ha vinto la competizione europea con il Marsiglia nel 1992-1993.

Paulo Sergio – Due anni in giallorosso per lui, dal 1997-1999, che si è laureato campione d’Europa nella stagione 2000-2001 con il Bayern Monaco.

72 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
72 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
19 giorni fa

L unica cosa che non riesco a capire è sto Emerson Palmieri che nn gioca mai ed è sempre convocato in nazionale ed è sempre un giocatore che durante il mercato fa notizia . Bo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
19 giorni fa

Luis enrique in panchina..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
19 giorni fa

E la Roma nn vince mai un cavolo.. Xche I grandi giocatori li da via… Se da 10 anni nn aveva venduti tutti i campioni che sono passati da Roma a quest’ora avevamo vinto parecchi scudetti e pure qualke champions… Io spero che la nuova società ci dia un po di soddisfazioni nn vedento i campioni e’ vincere…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
19 giorni fa

Da noi sono sempre passati fior fiori di giocatori fortissimi !!!!!
Ma serve mentalità per stare a quei livelli, non ha caso sono sempre quelle le società che vincono di più sia nei campionati che nelle coppe.
Non è una questione di chi soldi.. (oddio servono anche quelli ) ma di mentalità !!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
19 giorni fa

La partenza di rudiger passo’ un po in secondo piano visto il periodo di cessioni alisson pyanic salah ecc ecc…ma lui era davvero utile su tutta la linea di difesa…..perdita al pari di benatia……in difesa….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
19 giorni fa

Valerio Di Paolo morto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
19 giorni fa

Peruzzi- Di Livio- Wiercowood

Commento da Facebook
Commento da Facebook
19 giorni fa

Non è un vanto sta cosa però…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
19 giorni fa

E se vi dicessi che Dmitrij Aleničev segnò nella finale Champions vinta dal futuro allenatore della Roma?! 😂😂😂

Commento da Facebook
Commento da Facebook
20 giorni fa

Daniele Borrelli

Commento da Facebook
Commento da Facebook
20 giorni fa

Non è una bella pubblicità per la società

Commento da Facebook
Commento da Facebook
20 giorni fa

Ma non ci sono Emerson e Pjanic? Ah no, loro sono andati alla Juve!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
20 giorni fa

Ma infatti….. per vincere la champion non devi giocare con la Roma 🤣🤣🤣

Commento da Facebook
Commento da Facebook
20 giorni fa

Juve compra dzeko

Commento da Facebook
Commento da Facebook
20 giorni fa

Non è una novità che a Roma non si vince🤣

Commento da Facebook
Commento da Facebook
20 giorni fa

Pure se vincono la coppa nazionale è già tanto……..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
20 giorni fa

Toni uno di noi 🖤

Commento da Facebook
Commento da Facebook
20 giorni fa

Ottimi giocatori sono passati dalla Roma. Negli ultimi 3 anni una semifinale Champions e una di Euroleague. Non male arrivare tra le prime 4, anche se poi si ricorda solo chi vince. Manca qualcosa, speriamo arrivi a breve.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
20 giorni fa

Andrea Marta

Commento da Facebook
Commento da Facebook
20 giorni fa

Ma vincerla a Roma?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
20 giorni fa

avevano sbagliato ” squadra”….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
20 giorni fa

qui ci vuole un Corsi Dioxit

Commento da Facebook
Commento da Facebook
20 giorni fa

Dema Bre ecco perché vanno via tutti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
20 giorni fa

SOLO LASCIANDO LA ROMA LA POTEVA VINCERE .

Commento da Facebook
Commento da Facebook
20 giorni fa

IL MIGLIORE È PALMIERI..PARTITO DA PALERMO CO NA SCARPA E NA CIAVATTA HA TROVATO SPALLETTI CHE GLI HA FATTO DA MAESTRO..CHE GIOCATORE❤❤

Commento da Facebook
Commento da Facebook
20 giorni fa

anche Guardiola….da giocatore della Roma a vincente come allenatore del Barcellona….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
20 giorni fa

Edoardo Miele 🤣🤣🤣

Commento da Facebook
Commento da Facebook
20 giorni fa

Non c’è riuscito anche pjanic?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
20 giorni fa

No pensavo che prima a vincevano e poi andavano alla Roma come premio.. serci

Commento da Facebook
Commento da Facebook
20 giorni fa

Quindi cosa vuol dire? 😂

Commento da Facebook
Commento da Facebook
20 giorni fa

E questo è niente……. 4/11 del Milan vincitore della Coppa dei Campioni 1969 avevano militato nella Roma: Cudicini, Schnellinger, Malatrasi e Sormani (forse sono andato un po’ troppo indietro, ma è un dato di fatto…….)

Commento da Facebook
Commento da Facebook
20 giorni fa

Ma che c’entra Massaro?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
20 giorni fa

Ritorna rudiger

Commento da Facebook
Commento da Facebook
20 giorni fa

L’unico che non è andato via non ha vinto un C…….,Francesco Totti.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
20 giorni fa

Mancano Sormani Cudicini Malatrasi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Ma chi è Er mostro de Nerola?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

se dobbiamo rifondare la squadra e colpa di pallotta

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

… era più giusto dire…
PRIMA TI FANNO LASCIARE la Roma..poi…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Manca Alenichev col Porto !

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

E pensa che rudiger non voleva lasciare la roma e quando ha saputo della sua cessione era abbastanza incavolato!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Massaro a centrocampo mi pare forzata…era una seconda punta…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Questa é solo la prova che la Roma ha tutte le qualità e giocatori d cui ha sempre avuto bisogno….manca solo la mentalità

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Beh? In questo caso che c’è di bello?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Se Buffon sarebbe stato alla Roma è poi acquistato dalla juve sicuramente la avrebbe vinta

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Massimo Santirocchi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Tipo la solita mainagioa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Giusto pe tirà su il morale.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Pensiamo a quanto ci saremmo potuti divertire, non vendendo… Società debolissima

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

Con noi lasciano la Roma e diventano campioni, gli altri lasciano la Lazio e diventano bandiere😅

Commento da Facebook
Commento da Facebook
21 giorni fa

non lascia la roma e vinci,io direi…restavano tutti a roma e si vinceva!

Advertisement

Amelia: “Tornare a Roma con Mourinho? No, continuerò ad allenare”

Ultimo commento: "Caro Amelia hai dimenticato di ricordare che in quella squadra c'erano 14 titolari e 13 erano campioni ai quali 7 undicesimi della squadra odierna non..."

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Totti non è solo il capitano ma è la leggenda Roma. Totti è la Roma e la Roma è Totti."

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Su via di capitani la Roma ne ha avuti molti romani e romanisti. Hai già dimenticato Totti?"

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Uno dei più forti giocatori inzieme a de rossi e totti, usciti dal vivaio Roma."

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Con lui, tutti i sogni, sono diventati realtà e io li ho vissuti..."
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Advertisement

Altro da Approfondimenti