Resta in contatto

News

Totti: “La numero 10 della Roma? Prima o poi qualcuno la prenderà”

Totti

L’ex capitano giallorosso, intercettato a Mosca: “Non sono io a decidere a chi andrà la numero 10, ma prima o poi qualcuno la prenderà”

A Mosca Francesco Totti è stato intercettato dal portale russo kp.ru:

“Non è la prima volta che vengo a Mosca, ma per la prima volta posso girare liberamente. Una bella città, le persone sono amichevoli. Mosca è pulita e ben curata. Voglio camminare qui. Fa ancora così caldo adesso”.

Alla Roma nessuno ha preso la maglia numero 10. Qualcuno l’ha già meritata?
“Non sono io a decidere. Prima o poi qualcuno prenderà il 10”.

Euro2020?
“La Francia arriverà sicuramente in finale, ma spero anche l’Italia. Non è la prima volta che vengo a Mosca ma è la prima volta che ci giro liberamente. È possibile che incontrerò Dmitry Alenichev, con cui ho giocato alla Roma. Abbiamo mantenuto un buon rapporto. È possibile che andrò a San Pietroburgo per seguire le partite anche se non ho ancora deciso quali. Non importa, l’importante è che si parli di calcio”.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News