Resta in contatto

Rassegna Stampa

Viña è un caso: di nuovo in campo con l’Uruguay

Il terzino giallorosso scenderà di nuovo in campo con la sua Nazionale

La permanenza di Matias Viña in Sudamerica rischia di diventare un caso diplomatico. Il mondo l’ha visto uscire dal campo, in Perù-Uruguay di venerdì notte, zoppicando vistosamente e toccandosi il flessore della coscia destra.

Temendo una lesione, la Roma si aspettava un ritorno immediato alla base. Ma il terzino è ancora in ritiro con la Celeste. E ieri il ct Tabarez ha fatto sapere di volerlo schierare fra tre giorni nel match contro l’Ecuador. “Sta assolutamente bene – le parole del selezionatore – ha solo avuto quel problema che lo ha fatto uscire. Il giorno dopo la partita ha fatto la risonanza magnetica ed è venuto fuori che non ha nulla. È stata una mia decisione di non farlo giocare contro la Bolivia. Ci sembrava opportuno che riposasse, così da essere pronto per la prossima sfida“. In questo modo Viña rientrerebbe a Roma (dopo 16 ore di volo) tra sabato notte e domenica mattina. Abbastanza improbabile, a quel punto, un suo impiego contro il Sassuolo. Lo scrive Il Corriere dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa