Resta in contatto

Prima Squadra

Mourinho: “Pazzini? E’ stato importante nella mia carriera. Ho dubbi su come giocherà il Verona”

Mourinho hashtag

Le dichiarazioni dell’allenatore della Roma nel prepartita della sfida con il Verona

Tra poco Hellas Verona e Roma scenderanno in campo allo Stadio Marcantonio Bentegodi per la quarta giornata della Serie A. Ai microfoni di Dazn è intervenuto José Mourinho nel prepartita, rilasciando alcune dichiarazioni:

Pazzini?
“Pazzini non ha mai giocato per me ma mi ha aiutato a vincere il Triplete. In quel campionato eravamo dietro alla Roma e quando lui ha segnato due gol all’Olimpico l’Inter è andata avanti. Non ha mai giocato per me ma è stato importante per la mia carriera.”

Le tue dichiarazioni post CSKA…

“Sono stato semplicemente onesto con me stesso. Il modo che ho visto la partita, non abbiamo controllato. Contro una squadra come CSKA era un obbligo controllare la gara per 90 minuti.”

Come giocate? Con Pellegrini a sinistra?

“Non te lo dico. Ho tanti dubbi io in relazione a come giocherà Hellas. Tudor è arrivato da poco. Loro possono avere gli stessi dubbi che ho io sulla formazione.”

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Prima Squadra