Resta in contatto

Rassegna Stampa

Aggrappati a Pellegrini. Torna il capitano-bomber, e adesso Zaniolo rischia il posto

Pellegrini

Il capitano giallorosso stringerà i denti e partirà titolare a Venezia

Parlando dell’attacco della Roma, Mourinho proclama l’ottimismo di chi festeggerà un risultato “più ciccio“. L’occasione è contro il Venezia che si sta dimostrando più forte a difendere che ad attaccare. Ha realizzato appena 8 reti, peggior attacco del campionato. I ragazzi di Zanetti sono ultimi anche per tiri verso lo specchio (92), mentre al primo posto c’è proprio la Roma con 187. Segno che la precisione non è, al momento, tra le doti dei giallorossi.

In questa graduatoria Mourinho promuove soltanto Ibanez, El Shaarawy e naturalmente capitan Pellegrini. Il tecnico ha speso belle parole anche per Mayoral, ma tutto ruota intorno al numero 7 che dovrebbe giocare stringendo i denti e imbottito di antidolorifici per il ginocchio che dà ancora fastidio. Cambio modulo per la Roma con Zaniolo e Mkhitaryan a farne le spese. I due potrebbero cominciare dalla panchina. L’idea è di affiancare ad Abraham un’altra punta di peso come Shomurodov. Tutto questo, inoltre, sarebbe propiziato dall’emergenza della fascia sinistra. Lo scrive La Gazzetta dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa