Resta in contatto

News

Caso sextape Valbuena, Benzema condannato ad un anno di reclusione

Guai seri per l’attaccante del Real Madrid

A oltre sei anni di distanza dallo scoppio dello scandalo, sono arrivate le prime sentenze. Karim Benzema, infatti, è stato condannato dal tribunale penale di Versailles per il famoso caso del “sextape” di Mathieu Valbuena, quest’ultimo ascoltato al processo circa un mese fa. L’attaccante del Real Madrid, assente in tribunale, è stato giudicato colpevole di complicità nel reato di tentato ricatto: la sentenza è di un anno di reclusione con condizionale e una multa di 75mila euro, mentre la richiesta del pm era di una pena detentiva sospesa di dieci mesi.

“Karim Benzema è stato coinvolto personalmente nel tentativo di convincere Mathieu Valbuena a incontrare il suo uomo di fiducia”, ha spiegato la corte, ovvero convincerlo a incontrare i ricattatori per impedire la diffusione del video. Sono stati giudicati colpevoli anche gli altri quattro imputati: Axel Angot, Mustapha Zouaoui, Younes Houass e Karim Zenati. Per l’attaccante francese si prospetta già la possibilità di ricorrere in appello. Lo si legge su “Sky Sport”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News