Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Mourinho: “Era un girone da vincere”

L’analisi di Mourinho

Non si accontenta. E fa bene, Mourinho: “Il risultato è ultra meritato, abbiamo creato tanto anche se l’avversario non era di livello alto. Andiamo avanti ma il girone dovevamo vincerlo“. Manca ancora una gara (a Sofia) ma José è quasi rassegnato a disputare un turno in più con una squadra che scenderà dall’Europa League.

Plaude il ritorno di Zaniolo, dopo due panchine: “Quella col Venezia perché si era allenato poco. La seconda perché ho pensato che Shomurodov dava più profondità. Ha giocato bene, il suo atteggiamento mi è piaciuto. Problemi con lui? Non inventate storie. Sono qui per aiutarlo“. Pillola su Abraham: “Gioca per la squadra. Può fare più gol e li farà“. Lo scrive “Il Messaggero”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa