Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Shevchenko: “Sono d’accordo con Mourinho, ci vuole pazzia per allenare. Spero di rivivere le sue emozioni”

Le parole del neo tecnico del Genoa

Andriy Shevchenko ha rilasciato un’intervista a La Gazzetta dello Sport, nella quale ha parlato anche di José Mourinho. Ecco le sue dichiarazioni:

Non si può dire che il suo inizio sia stato facile. Ha sentito cosa Mourinho ha detto di lei dopo la partita di Marassi? Le ha augurato di vincere tutte le partite future, sottolineando come per fare un lavoro del genere come il vostro si debba essere secondo lui anche un po’ pazzi

“Beh, sicuramente è una professione molto difficile, c’è tanta pressione addosso, ma il fascino di questo lavoro sta proprio qui. Però a dire la verità sono totalmente d’accordo con l’affermazione di Mourinho (e ride, n.d.r.). Lui ha grande esperienza, ha vissuto finali di coppe, giocando in tanti campionati con partite molto importanti. Ecco, La mia carriera è solo all’inizio, ma spero di raccogliere a livello di emozioni quello che lui ha potuto vivere sino ad oggi”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa