Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Roma ko, Mou furioso: “Zaniolo danneggiato, meglio se lascia la A”

La rabbia dello Special One

Dopo due passi in avanti, uno dietro. Nella balera del Dall’Ara, la Roma torna a mostrare il suo passo incerto, inciampando nella sesta sconfitta in campionato. Più che un liscio, il suo passo è un lento come i movimenti della squadra mai pericolosa., mai capace di alzare il ritmo e di scombiccherare la scacchiera allestita da Mihajlovic.

Come se tutto il miele dispensato da Mourinho alla vigilia per il rivale avesse ammorbidito anche le intenzioni dei suoi giocatori. Così, il quarto posto si riallontana, scivolando a 6 punti. Ma più che guardare avanti, l’istinto non può che esser quello di guardarsi le palle: perché grazie all’1-0 alla Roma deciso dal destro da fuori di Svanberg, il Bologna le è arrivato a un punto soltanto, come Fiorentina e Juventus, in un’orgia per il quinto posto a cui oggi iscriversi pure la Lazio.

“Se fossi Zaniolo non resterei tanto in Serie A“, lamenta Mourinho, puntando il dito forse verso chi in campo lo picchia, forse verso l’arbitro Pairetto, che però “mi ha permesso di parlare con lui dopo la partita, ciò che volevo l’ho detto a lui“. Lo scrive “La Repubblica”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa