Resta in contatto

Rassegna Stampa

Stadio della Roma, i Friedkin chiedono una consulenza a Deloitte per avviare il nuovo progetto

La proprietà ragiona su quale area potrebbe essere adatta per costruire il nuovo impianto giallorosso

Il progetto del nuovo stadio della Roma è tornato alla casella di partenza. Ma qualcosa si muove. Un mese e mezzo fa i Friedkin si sono rivolti a Deloitte per una consulenza di natura strategica sul piano di sviluppo dell’impianto di proprietà. Tramontata l’ipotesi Tor di Valle, su volontà espressa dei texani che hanno chiesto e ottenuto dal Comune la delibera di revoca (contestata al Tar da Eurnova e Vitek, con tanto di ricorso depositato), ora si ragiona su quale area potrebbe essere adatta per costruire la nuova casa giallorossa.

A quasi un anno e mezzo dall’acquisto della Roma, però, i Friedkin non hanno deciso. Al momento sembrerebbero tre le ipotesi in piedi: la zona dei Mercati Generali/Gazometro sull’Ostiense, l’area dell’ex Sdo di Pietralata/Tiburtina e un complicato piano di ristrutturazione dell’Olimpico che dovrebbe ovviamente passare per un accordo con Sport & Salute, il Coni e la Lazio stessa. Si legge su iltempo.it.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa