Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Il valore della Conference League: 20 milioni e una spinta al Ranking

Ecco quanto vale il passaggio agli ottavi della terza competizione europea

La tanto bistrattata Conference League ha già portato nelle casse della Roma 12,2 milioni di euro. Un bottino frutto di 2,94 milioni per l’ingresso nella competizione, 1,42 milioni per la quota coefficiente, 4,36 milioni generati dal market pool, 2 milioni per i 4 successi, 600mila euro per il passaggio agli ottavi e altri 650mila per il primo posto nel girone.

Sul piatto potenzialmente ce ne sono altri 8, più altri b onus per ciascuna gara vinta o pareggiata. Mai come quest’anno, però, sono importanti i punti del Ranking. La prossima stagione la Roma “perderà” i punti della semifinale di Champions League ed ora bisogna difendere l’11esimo posto che viene occupato dai giallorossi. La Conference, quindi, può essere un’opportunità per continuare a crescere. Lo scrive Il Corriere dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa