Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Conference League, Roma sulla carta la più forte del torneo

Occasione importante per i giallorossi

Questa è la prima Conference della storia e Mourinho ha un sogno nel cassetto: essere il primo tecnico a vincere le tre coppe, avendo già sollevato Champions ed Europa League/Uefa. Intanto il primo posto nel gruppo ha spedito la sua Roma tra le 8 teste di serie già qualificate per gli ottavi: il sorteggio che riguarda i giallorossi è quello del 25 febbraio. Ai playoff, dove farà da spettatore, si sfideranno le seconde di Conference con le terze (retrocesse) di Europa League.

Fuori anche il Tottenham per le conseguenze del Covid, la Roma è sulla carta la più forte delle 24 squadre ancora in corsa (le 16 ai playoff più le 8 già agli ottavi). Ma meglio dirlo a bassa voce. Lo scrive “La Gazzetta dello Sport”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa