Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Roma, ElSha recupera in extremis

Il Faraone va in panchina a San Siro

Torna la Serie A, la Roma è pronta a cominciare il suo 2022 con i due big match contro Milan e Juventus. La squadra di Mourinho domani pomeriggio scenderà in campo a San Siro con l’obiettivo di fare punti per continuare la rincorsa al quarto posto, distante adesso sei lunghezze.

Buone notizie per lo Special One che oggi ritroverà Stephan El Shaarawy, indisponibile dopo le vacanze natalizie. L’attaccante dopo il suo rientro a Trigoria non si è mai allenato a Trigoria, lo farà oggi con la squadra quasi al completo per strappare almeno la convocazione una panchina. Difficile vederlo con una maglia da titolare con un solo vero allenamento sulle spalle, se dovesse servire Mourinho lo lancerà a partita in corso per giocare qualche minuto contro la squadra con la quale ha disputato 127 gare e 27 gol tra campionato e Coppe. Lo scrive Il Corriere dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa