Resta in contatto

News

Sospetto avvelenamento per Abramovich, l’ex presidente del Chelsea non è in pericolo di vita

Lo riporta il Wall Street Journal

Come riporta il sito del Wall Street Journal, Roman Abramovich sarebbe stato vittima di un avvelenamento, insieme ad altri membri del pool di negoziatori impegnati diplomaticamente nel conflitto tra Russia e Ucraina.

L’ex presidente del Chelsea e le altre persone avvelenate non sono in pericolo di vita, ma hanno manifestato diversi sintomi, tra i quali occhi rossi, lacrimazione costante e dolorosa e desquamazione della pelle del viso e delle mani.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News