Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

Slot: “Affrontare la Roma sarà un bel manifesto per il calcio”

Le parole dell’allenatore del Feyenoord: “Devo ancora studiare i giallorossi, ma non ci sto pensando ora”

Arne Slot ha parlato ieri in conferenza stampa dopo la qualificazione del suo Feyenoord in finale di Conference League. Di seguito le dichiarazioni dell’allenatore degli olandesi sulla Roma, avversaria per il titolo a Tirana.

“Mi sono congratulato con i miei giocatori. Siamo in dirittura d’arrivo ed è stato un lavoro di nove mesi. Abbiamo lavorato bene, come una vera squadra. Contro la Roma sarà un bello spot per il calcio. Tutto questo rende ancor più grande il nostro percorso. E ora sarà un modo di dire banale, ma le finali è sempre meglio vincerle. Intanto, grazie ai nostri risultati e il modo in cui abbiamo giocato, abbiamo ridato l’orgoglio ai nostri tifosi. Mourinho? Non sto ancora pensando a Mourinho o alla Roma. Devo analizzare questa squadra, vedere quali sono le sue qualità, i suoi punti di forza. In ogni caso, affrontarli sarà un bel ‘manifesto’ per il calcio”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da L'angolo dell'avversario