Resta in contatto

Rassegna Stampa

Veretout: “Resto”. Ma c’è Frattesi. Attacco, ancora viva la pista Ramos

Le manovre del mercato giallorosso

Se la vicenda Zaniolo anche ieri ha rubato la scena per via dell’incontro fra il g.m. Pinto e l’agente del giocatore, Claudio Vigorelli, in realtà il club lavora a tutto fondo. Soprattutto in uscita, visto che Diawara ha sempre offerte sia dall’Herta Berlino che da Lecce. Villar, oltre che dalla Spagna, ha richieste dalla Turchia, anche se sarà difficile cederlo per una cifra superiore ai 6-7 milioni.

Più vivo, invece, è il mercato di Carles Perez, che piace parecchio in Spagna e non dispiace neppure al Sassuolo, qualora dovesse nascere una trattativa per Berardi come possibile erede di Zaniolo.

Di sicuro più economico sarebbe arrivare a Ramos del Benfica, attaccanti di cui si dice un gran bene e che la Roma sta seguendo. Sempre sul fronte cessioni, ieri ha stupito che Veretout abbia detto ai tifosi: “Io resto“. In realtà la Roma vuole cederlo e le offerte non mancano (Marsiglia e non solo), ma bisogna vedere a che cifra, visto che la Roma vorrebbe ricavare una quindicina di milioni per andare all’assalto di Frattesi. In uscita anche Kluivert, si monitora Belotti. Lo scrive “La Gazzetta dello Sport”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa