Resta in contatto

Rassegna Stampa

Il Psg paga, la Roma ringrazia: Wijnaldum è quasi in regalo

Wijnaldum è atteso nella Capitale nelle prossime ore

Il Psg paga, la Roma se lo gode. Non è proprio quello che succederà col trasferimento a Roma di Georginio Wijnaldum. Ma quasi. Di certo i Friedkin hanno capito meglio di altri come sfruttare il vantaggio del nuovo Fair play finanziario.

Che costringe anche i grandi ricchi a disfarsi di qualche giocatore, arrivando al punto di contribuire al suo stipendio pur di liberare un posto in squadra. Wijnaldum sarà presto un giocatore della Roma: questione veramente di ore, dopo che il Psg si è convinto a concedere il giocatore in prestito oneroso (a 2 milioni) ma senza obbligo di riscatto (la Roma conserverà il diritto).

Lui, Wijnaldum, continuerà a guadagnare i 7 milioni netti concordati un anno fa col Psg, che dovrà continuare a pagargliene 2,5, visto che il tetto che la Roma si è data è di 4,5 milioni, ma a Parigi non avevano alternative. Lo scrive “La Repubblica”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa