Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Calciomercato

Kluivert s’impunta: vuole solo il Fulham. Shomurodov lontano dal Bologna

Kluivert ha da tempo un accordo con il club Inglese. Situazioni difficili per Shomurodov e Felix

Il mercato in entrata della Roma dipende solo dalle uscite. José Mourinho vuole un attaccante, che porta il nome del “Gallo” Belotti. Ora però la dirigenza è impegnata fare i conti con i capricci dei fuori rosa, come Diawara, che rappresenta una zavorra per il mercato romanista. Adesso a puntare i piedi ci si è messo anche Justin Kluivert: l’olandese ha da tempo l’accordo con il Fulham e sta rifiutando ogni destinazione che gli viene proposta.

La Roma però non ha un accordo con il club inglese, bensì era arrivata un’offerta ritenuta soddisfacente dal club dei Friedkin, ma poi rifiutata dall’olandese. Anche sul fronte Shomurodov la situazione non è rosea. Il Bologna era interessata all’uzbeko ma, dopo aver capito che non esistono i margini per prenderlo in prestito, sembra aver ormai abbandonato la pista. All’orizzonte non sembrano esserci offerte anche per Felix: piace a Sassuolo e Salernitana ma, per ora, nessuno dei due club è andato oltre un semplice sondaggio esplorativo con l’agente del giocatore.

La speranza è che la situazione all’interno di Trigoria possa cambiare rapidamente, ma ora questo scenario appare tutt’altro che scontato. Lo riporta IlTempo.it.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Calciomercato