Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Prima Squadra

UFFICIALE: Andrea Belotti è un nuovo giocatore della Roma (FOTO/VIDEO)

Ufficiale l’ingaggio dell’ex capitano del Torino

Ora sì, finalmente è ufficiale. Andrea Belotti è un nuovo giocatore della Roma. A darne l’annuncio il club giallorosso su social e sito ufficiali. Ecco il comunicato apparso sul sito del club:

 

L’AS Roma è lieta di annunciare l’ingaggio di Andrea Belotti. Il 28enne ha sottoscritto un contratto fino al 30 giugno 2023, con opzione di rinnovo per due stagioni al verificarsi di alcune condizioni sportive.

“Le ambizioni e la crescita della Roma sono sotto gli occhi di tutti e hanno esercitato in me un fascino incredibile: a questo punto della mia carriera voglio continuare a migliorarmi, giorno dopo giorno, e sono felice di poterlo fare con questa nuova maglia. Adesso non vedo l’ora di sentire l’inno allo stadio, davanti ai nostri tifosi”, ha dichiarato Belotti nella sua prima intervista in giallorosso.

In Serie A, Belotti ha messo a segno 106 gol in 270 presenze, la maggior parte delle quali con la maglia del Torino, società in cui ha militato per 7 stagioni e di cui è stato a lungo il capitano.

In Nazionale ha conquistato nel 2021 il Campionato Europeo, assieme ai romanisti Spinazzola e Cristante.

“Andrea è uno degli attaccanti più prolifici della Serie A, con lui alziamo ulteriormente il livello del reparto avanzato”, ha commentato il General Manager dell’area sportiva, Tiago Pinto. “La sua determinazione nello scegliere la Roma ha colpito tutti noi e oggi siamo davvero felici di poter iniziare questa nuova avventura”.

 

 

 

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Prima Squadra