Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Gli scacchisti. Si studiano, si ingabbiano. Altra sfida tra Mou e Gasp

Che sfida in panchina tra i due allenatori

José Mourinho è stato zitto, mentre Gasperini ha illustrato in conferenza stampa una sfida che può valere per entrambe il primo posto. A Trigoria si sussurra che la tensione sia quella dei giorni più caldi. Il portoghese ha blindato la squadra ancora più del solito, raccomandando a tutti massima concentrazione. Per Mou quella con l’Atalanta non è una sfida come le altre, così come il duello con Gasperini è una partita a scacchi.

La stima fra i due è alta sin dai tempi dell’Inter e il Genoa. Per due volte il portoghese è stato incartato con i nerazzurri: uno 0-0 un 3-1 in Coppa Italia. Due tecnici che, mai teneri quando si tratta di fare polemiche sugli arbitraggi, non temono i direttori di gara. Ieri, con toni diversi, Gasperini è tornato sul gol annullato a Zapata con Palomino in fuorigioco. Lo scrive “La Gazzetta dello Sport”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa