Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Smalling in scadenza: Mourinho vuole blindarlo

Il centrale difensivo inglese è in scadenza. Mou e la società vogliono blindarlo

Pilastro difensivo, leader tecnico e punto di riferimento nello spogliatoio giallorosso. Se esiste una dipendenza offensiva rispetto alle giocate e ai gol di Paulo Dybala, senza dubbio esiste una Roma con o senza Chris Smalling. Titolare inamovibile nella testa di José Mourinho, il suo contratto però va in scadenza a giugno.

Esiste un’opzione per un rinnovo di un altro anno, ma non è a favore della Roma, bensì del calciatore, come confermato dal suo agente Featherstone a Sos Fanta: “Il club non ha un’opzione di rinnovo per il contratto di Chris. Scade nel giugno 2023, ma il giocatore è focalizzato sul fare il proprio meglio per la Roma e continuare a vincere in giallorosso. Il suo feeling con i tifosi, la squadra e la città è assolutamente positivo“.

Senza dubbio queste sono le basi migliori per poter pensare ad un futuro nella Capitale. Qualche club inglese monitora a distanza la situazione, ma la Roma è pronta ad agire con assoluta tempestività: appena la soglia del 50% di presenze, necessaria per accedere all’opzione di rinnovo, si materializzerà, da Trigoria si studierà la miglior offerta possibile. Lo scrive La Repubblica.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa